Laboratori

KnowledgeLab

Attività e servizi

  • Offerta formativa e di trasferimento della conoscenza nell’area del CRM e dei servizi avanzati
  • Progettazione modulare per competenze con integrazione tra formazione formale e non formale
  • Modellizzazione di piani formativi integrati tra aula e job
  • Definizione di modelli di riconoscimento e certificazione delle competenze


In tale area saranno implementati i contenuti dell’offerta formativa e delle attività del laboratorio, con accesso ai materiali di approfondimento.
Un metablog che aggrega soggetti differenti, alimentando discussioni, dando spazio alla condivisione - per lanciare iniziative che diventino concrete nel mondo reale.

Tutte le attività che rientrano nei Servizi di Formazione del Centro Sperimentale di Sviluppo delle Competenze KIBSlab sono strutturate su un modello di apprendimento “per competenze” che consente:

  • da un lato, di promuovere dispositivi di verifica degli apprendimenti e di validazione e certificazione delle competenze, che possano assicurare agli individui e alle imprese, la trasparenza e la spendibilità delle competenze acquisite mediante sistemi di formazione professionale;
  • dall’altro, di creare i presupposti per la capitalizzazione e la spendibilità da parte dei fruitori dei percorsi, delle competenze certificate e di conseguenza la mobilità degli individui all’interno del mercato del lavoro.

L’adozione di tale modello CBA - Competence Based Approach - prevede:

  • Standard di competenze comuni a tutte le imprese e i partner coinvolti, identificati in fase di analisi dei fabbisogni;
  • Identificazione di Unità di risultati di apprendimento, ovvero degli elementi di competenze - conoscenze ed abilità - trasferibili in processi di apprendimento formali, non formali ed informali (standard formativi);
  • Identificazione di Standard di percorso, ovvero percorsi formativi coerenti con gli standard professionali e formativi identificati, che si concretizzano nella progettazione di dettaglio;
  • Identificazione degli Standard per la verifica degli apprendimenti, ovvero tipologie di prove coerenti, correlate ai descrittori di padronanza delle prestazioni attese al termine dei processi di apprendimento e ai relativi indicatori di valutazione, coerenti e in linea con le prescrizioni regionali;
  • Identificazione degli Standard di certificazione delle competenze acquisite, ovvero dispositivi di validazione e certificazione delle competenze, coerenti alle indicazioni contenute nel D.lgs n. 13/2013.

Obiettivi

  • Produrre e trasferire conoscenza, in ottica di knowledge management territoriale.
  • Stimolare l’incontro tra imprese, centri di ricerca e università in modo da favorire l’interscambio di conoscenze e competenze nei settori d’interesse.
  • Sperimentare forme di collaborazione che diano vita a progetti, percorsi di orientamento e processi di innovazione per la costruzione di un economia knowledge based.

I temi del K-Lab

 

 

 

Download File.png

Dai spazio alle tue idee!

Incontro tra Imprese, centri di ricerca e università in modo da favorire l’interscambio di conoscenze e competenze.

Scrivici
Knowledge Management territoriale, interscambio di conoscenze e competenze, processi di innovazione per la costruzione di un’economia knowledge Based.

Il KnowledgeLab rappresenta

  • Un luogo dove “fabbricare” idee e sviluppare sistemi di relazione tra scuole, università, imprese, mondo della ricerca e istituzioni

  • Una rete pensante dedicata al trasferimento della conoscenza e impegnata a favorire la presenza di start-up e spin-off

  • Una dimensione di confronto tra approcci differenti all’interno del quale il CSSC dei Servizi Avanzati diventa anello di congiunzione tra logica educativa, logica inventiva e logica produttiva.